NUOVA Autocertificazione FIPAV

A Cosa Serve:

L’autocertificazione Fipav serve come documento di riconoscimento durante le gare di Campionato Fipav, per ogni partita di pallavolo che andiamo a fare. Ad ogni gara andrebbe portato un documento che certifica l’identità dell’atleta. Queste autocertificazioni verranno custodite dal proprio allenatore o dirigente responsabile e NON SOSTITUISCE L’AUTOCERTIFICAZIONE SUL PROPRIO STATO DI SALUTE LEGATA ALL’EPIDEMIA COVID-19.

Prima:

Il documento veniva portato nell’ufficio della Fipav Provinciale aperto solo in determinati e specifici orari della settimana ed eventualmente la Fipav lo timbrava svolgendo i relativi controlli

Adesso:

Con questo nuovo procedimento, non dovremmo più aspettare il lavoro della segreteria societaria e dell’ufficio Fipav, ma ogni atleta potrà compilare questo documento in autonomia, rendendo tutto il procedimento più veloce e funzionale.

Come Funziona:

E’ disponibile un file con cui poter direttamente crearsi l’autocertificazione personale, basterà decidere se compilarlo interamente a mano oppure compilarlo al computer

COMPILARE IL FILE AL COMPUTER

Basterà scaricare questo file in Word o Open Office e seguire le istruzioni!

COMPILARE IL FILE A MANO

Basterà scaricare questo file in PDF e seguire le istruzioni!

Istruzioni:

Compila tutti i campi, ma ricorda che se l’atleta è minorenne, il primo blocco di dati dovrà essere composto con i dati del genitore.

-Dopo aver compilato tutti i campi firma il documento se sei atleta maggiorenne, in alternativa dovrà firmarla il genitore

-Inserisci la fototessera nello spazio designato

-Firma la fototessera trasversalmente come nell’immagine sottostante

-Consegna all’allenatore quest’autocertificazione, ma anche la fotocopia di un documento d’identità valido: carta d’identità, patente o passaporto, NON codice fiscale o tessera sanitaria

Ricorda che quest’autocertificazione durerà 6 mesi, al termine dei quali dovrà essere redatta una nuova autocertificazione con una nuova fototessera, QUINDI INSERISCI LA DATA NEL DOCUMENTO SOLO IL GIORNO DI EFFETTIVO UTILIZZO.

Esempio di compilazione:


ACCOMPAGNA SEMPRE QUESTO DOCUMENTO CON LA FOTOCOPIA DEL DOCUMENTO D’IDENTITA’